Myeloproliferative Disorders Research Consortium

Premessa. Il Consorzio di Ricerca per le Malattie Mieloproliferative (MPD-RC) è un gruppo no profit, multi-istituzionale,  internazionale finanziato dal National Cancer Institute con la mission di coordinare, facilitare, e portare avanti la ricerca di base e clinica dei meccanismi genetici e cellulari delle neoplasie mieloproliferative Cromosoma Philadelphia (Ph) negativi. L’obiettivo finale è quello di sviluppare nuove strategie terapeutiche per migliorare la gestione dei pazienti con questo tipo di malattie

Obiettivi. I progetti della ricerca clinica coinvolgono studi con pazienti con diagnosi di trombocitemia essenziale, policitemia vera e mielofibrosi. Gli studi si basano su alcuni dei risultati di progetti precedenti, l’arrivo di nuove terapie e strategie che devono essere valutate. L’opportunità di avviare studi clinici che affrontano direttamente i biomarker responsabili della progressione della malattia offrirà la possibilità a questi pazienti di ricevere migliori cure con la speranza di una prognosi migliore. Il legame unico tra gli studi clinici e di laboratorio potrà accelerare le tempistiche per testare farmaci e nuove terapie

Tipo di studio. 13 studi tra fase I/II e fase III, multicentrici, internazionali

Popolazione. 331 pazienti arruolati in studi attivi con diagnosi di Policitemia Vera, Trombocitemia Essenziale e Mielofibrosi (Primaria, Post-PV, Post-ET)

Centri.
 32 centri USA + 14 centri europei (Italia, UK, Francia, Germania)

Promotore.
 MPD-RC

Status.
 8 studi attivi